21 Gennaio 2008
Pantaleo Piccinno è il nuovo presidente della Coldiretti di Lecce

Pantaleo PICCINNO è il nuovo presidente della Coldiretti di Lecce.
E’ stato eletto nel corso della Assemblea dei delegati svoltasi sabato 19 gennaio e a cui hanno partecipato, oltre al presidente uscente, Vincenzo Tremolizzo, il presidente regionale della Coldiretti, Pietro Salcuni, il direttore regionale, Antonio De Concilio, e il delegato nazionale del Movimento Giovanile, Donato Fanelli.
Pantaleo PICCINNO, nato a Caprarica di Lecce ha 47 anni, è sposato ed ha una figlia.
Laureato in Ingegneria civile, è imprenditore agricolo professionale e conduce una azienda agricola  biologica ad indirizzo prevalentemente olivicolo; pratica la filiera corta con frantoio aziendale, imbottigliamento e vendita diretta ed, a breve, avvierà una attività agrituristica.
“Si avvia oggi un percorso di impegno personale che non sarà lungo ma vorrà essere intenso e produttivo e teso ad affrontare con concretezza le problematiche che investono il mondo agricolo” ha dichiarato Piccinno subito dopo la sua nomina.
“Il compito è certamente difficile ed il quadro generale particolarmente complesso, con dinamiche di valenza globale e spesso superiori alle nostre capacità di risposta.
D’altra parte c’è da dire però che si rileva una generale voglia di fare impresa che non può che far ben sperare.”
Piccino ha concluso affermando che “Coldiretti Lecce sarà sempre di più la casa di quelli che ci credono, di quelli che amano il proprio lavoro e di quelli che sentono il dovere di trasmettere ai propri figli un azienda che non è soltanto un valore economico ma anche un patrimonio di cultura, di valori e di sacrifici”.   
Oltre alla nomina del nuovo presidente provinciale, l’Assemblea della Coldiretti ha proceduto alla nomina del nuovo consiglio direttivo composto da: Amedeo Falcone, Salvatore Sarcinella, Luigi Vantaggiato, Ugo Giaracuni, Pompilio Politano, Gianni Cantele, Rocco Protopapa, Raimondo Portorico, Luca Grato, Marcello Imperiale, Alberto Ottini, Giovanni Caggiula. 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi