6 Giugno 2008
NASCE CON “COOPOLIO” LA PIÙ IMPORTANTE ORGANIZZAZIONE DI PRODUTTORI OLIVICOLI DEL SALENTO.

Promossa da Coldiretti Lecce e da 10 Cooperative olivicole è stata costituita “Coopolio Salento”, una organizzazione  nel settore dell’olio di oliva che associa oltre 6000 produttori olivicoli che rappresentano una produzione media di circa 5.000 tonnellate di olio all’anno.
La Organizzazione dei Produttori avrà come finalità principali quelle di assicurare la programmazione della produzione degli associati adeguandola alla domanda, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, di concentrare l’offerta e commercializzare direttamente la produzione degli associati, promuovere pratiche colturali e tecniche di produzione rispettose dell’ambiente e assicurare la trasparenza e la regolarità dei rapporti economici fra associati e consumatori.
“Compiti questi di grande rilevanza economica e sociale” ha riferito il Presidente della Coldiretti di Lecce Pantaleo Piccinno al quale i Presidenti delle Cooperative costituitesi hanno affidato la Presidenza della nuova Organizzazione.
“Assumo questo nuovo impegno con grande spirito di servizio nei confronti dei tanti produttori che rappresentano un settore su cui si fonda l’economia agricola della nostra provincia e che negli ultimi anni hanno profuso un grande impegno sul fronte del miglioramento qualitativo delle produzioni, impegno non sempre ripagato da un adeguato riconoscimento economico. Spero che la costituzione di questa nuova organizzazione – ha continuato Piccinno  - potrà rappresentare per questi nostri produttori lo strumento indispensabile per la piena valorizzazione qualitativa ed economica del nostro olio d’oliva, che oggi è in grado di reggere perfettamente il confronto con le più blasonate produzioni regionali e non solo e che, grazie alla battaglia vinta da Coldiretti sul fronte della etichettatura obbligatoria dell’origine,  potrà essere un prodotto facilmente riconoscibile da parte del consumatore”.
Grande soddisfazione è stata inoltre espressa dai 10 Presidenti delle Cooperative che hanno costituito la Organizzazione dei Produttori e alle quali, presto, se ne aggiungeranno altre che hanno già fatto richiesta di entrare a far parte del nuovo organismo.
“E’ il raggiungimento di un traguardo sofferto” hanno sostenuto “che ci ha visti nell’ultimo anno impegnati a ricercare soluzioni alternative in grado di dare risposte concrete ai nostri associati, e che abbiamo raggiunto con grande determinazione nonostante i mille ostacoli postici davanti e grazie all’impegno ed alla collaborazione della Coldiretti, che sin dall’inizio ha creduto nel nostro progetto.
 
 
LE COOPERATIVE CHE HANNO COSTITUITO
COOPOLIO SALENTO
Soc. coop. agricola p.a.
.
 
1)     OLEIFICIO COOPERATIVO DI MONTERONI
2)     OLEIFICIO COOPERATIVO DELLA RIFORMA FONDIARIA DI NARDO’
3)     OLEIFICIO COOPERATIVO DELLA RIFORMA FONDIARIA DI LEVERANO
4)     OLEIFICIO COOPERATIVO SAN GAETANO DI CASAMASSELLA
5)     OLEIFICIO COOPERATIVO DI CORIGLIANO D’OTRANTO
6)     OLEIFICIO COOPERATIVO DI SALICE SALENTINO
7)     OLEIFICO COOPERATIVO S. ANNA DI VERNOLE
8)     COOPERATIVA AGRICOLA SAN MICHELE DI SAN DONATO
9)     UNIONE AGRICOLA DI MELISSANO
10)   COOPERATIVA RINASCITA AGRICOLA DI TUGLIE

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi