19 Febbraio 2008
IL NUOVO CONSIGLIO DI COLDIRETTI SI PROPONE ALLE IMPRESE

COMUNICATO STAMPA
 
 
Il nuovo Consiglio della Coldiretti di Lecce eletto lo scorso 19 gennaio ha deciso di dedicare questo primo periodo operativo ad una fase sia di ascolto delle imprese più rappresentative della realtà agricola salentina che di proposizione del progetto di rigenerazione, ritenuto sempre più imprescindibile in un modello contraddistintosi fino a ieri per una scarsissima propensione al rinnovamento.
Così il Consiglio ha deciso di uscire fuori dalla sede della Federazione per riunirsi direttamente “a casa” delle imprese.
E dopo la prima riunione tenutasi presso l’Oleificio Cooperativo di Monteroni, alla presenza delle più importanti realtà cooperative del settore olivicolo, la seconda seduta del Consiglio Direttivo della Federazione si terrà domani sera 20 febbraio presso l’azienda vinicola Cantele, a Guagnano, per discutere delle problematiche e delle prospettive del settore vitivinicolo alla presenza delle più importanti e qualificate aziende che stanno esportando la vitivinicoltura salentina nel mondo.
Si parlerà fra l’altro della recente riforma della OCM del settore, con il qualificato intervento del dr. Domenico Bosco, Responsabile dell’Ufficio Vitivinicolo della Confederazione.
“Un impegno importante quello che il nuovo Consiglio Direttivo sta dedicando a due settori trainanti della economia agricola salentina,  ai quali dobbiamo necessariamente fornire risposte pronte ed adeguate rispetto ad un nuovo modello organizzativo che metta al centro di ogni azione gli interessi reali delle imprese agricole che rappresentiamo” ha detto il Presidente Piccino presentando l’iniziativa.
“Una Coldiretti che va verso le imprese” ha proseguito Piccinno “è un segnale importante di attenzione e, soprattutto, una dimostrazione di volere affrontare i problemi con concretezza e rapidità, perché i tempi delle imprese sono troppo spesso   più veloci delle nostre capacità di risposte”.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi